Soprappeso e Obesità PDF Stampa
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Il sovrappeso è un problema che affligge molte fasce della popolazione ed è  inoltre considerato da molti, come uno dei maggiori fattori di rischio per l’instaurarsi di numerose patologie croniche, soprattutto nei casi più gravi, quando ci troviamo di fronte a un problema di obesità vera e propria. Le reali cause del sovrappeso sono da ascriversi a due motivazioni principali: l’iperalimentazione e la scelta degli alimenti o ipometabolismo. L’eccesso di peso consiste in un accumulo di acidi grassi. Un modo di immagazzinare le scorie acide che non riescono ad essere smaltite è nel grasso corporeo. Le fasi successive sono i depositi nei tessuti connettivi, per passare poi ai depositi di scorie nei muscoli e cartilagini e qui iniziano i dolori. Come ha dichiarato nel suo libro, Sang Whang ha perso 10 chili in 2 anni bevendo acqua alcalina, senza cambiare le sue abitudini alimentari né  di stile di vita.

Robert Yang, famoso medico statunitense, in una intervista alla CNN, ha dichiarato: “Se il nostro corpo non elimina acidi, li accumula sotto forma di grassi, infatti è il modo migliore e semplice che ha il nostro corpo per difendersi da un eccesso di acidi. Il soprappeso e l’obesità non solo sono dovuti ad un eccesso di calorie ma ad un eccesso di acidi che una alimentazione sbagliatacomporta”.

La nostra alimentazione standard è troppa acida, vanno evitate bevande gasate e zuccherate, grassi di origine animale, coloranti e conservanti, insaccati e privilegiati frutta matura e verdure di stagione. Mangiare tutto, di tutto, con parsimonia. Spesso ci sono fattori che stimolano ad una alimentazione eccessiva ed errata ed hanno origine in abitudini errate o da motivazioni psicologiche. L’obesità al pari della anoressia, sono spesso solo la punta dell’iceberg di patologie ben più subdole e profonde e sovente hanno origine da disagi interiori per la cui soluzione ci si dovrebbe far aiutare da specialisti. Uno stato di insoddisfazione latente può anche essere uno stimolo a trovare soddisfazioni in cose diverse ed il cibo ne è una componente fondamentale. Poi ci sono additivi chimici che vengono inseriti subdolamente in molti alimenti per bambini e che hanno lo scopo di alzare il livello di saturazione, allontanando l’indice di sazietà che è il normale regolatore che il nostro organismo usa per difendersi dall’eccesso di cibo e di zuccheri. L’esercizio fisico è molto importante perché ci aiuta ad eliminare acidi attraverso il sudore, ma in presenza di obesità, non bisogna esagerare in quanto c’è un aumento di acido lattico ed uno sforzo supplementare per il cuore. Una dieta alcalina, andando ad agire sulle conseguenze di una alimentazione sbagliata, favorisce sia la diminuizione di peso e sia una consapevolezza attenta allo stile di vita, evitando le diete jo-jo e le facili illusioni e le profonde disillusioni.

Torna alla home
 

Gabriella Sperandio - Agenzia di Marketing